Blog

Our Latest Blog Posts
09
Giu

Le 4 fasi del lavoro del Segugio

L’attività venatoria del Segugio si caratterizza per lo svolgimento delle 4 fasi, ciò significa che da quando viene sciolto a quando viene recuperato, la sequenza di lavoro può scomporsi in 4 momenti che devono susseguirsi: 1. CERCA, la ricerca dell’odore del selvatico, 2. ACCOSTAMENTO, ossia l’avvicinamento al luogo in cui l’animale si è rifugiato seguendo la traccia odorosa, 3. SCOVO, vale a dire il momento in cui viene effettivamente trovato…

Read more →
15
Mag

Il processo di apprendimento applicato al Segugio.

Occorre una breve premessa. L’apprendimento, cioè il cambiamento del comportamento quale risultato dell’esperienza, può avvenire grazie a componenti verbali (i comandi del proprietario/addestratore), visuali (guardare lavorare altri cani), motorie (il lavoro sul campo, l’acquisizione di nuovi pattern), emotive (le emozioni provate durante l’addestramento/lavoro) e grazie ad abilità personali nella risoluzione di problemi (la risoluzione dei falli del selvatico, per es.). Assieme all’apprendimento principale, può esserci un apprendimento “accidentale”, cioè si…

Read more →
05
Mag

Dire sempre “no” al cane, va bene?

“No” è probabilmente la parola che impariamo più rapidamente subito dopo “mamma” e la ripetiamo o ce la sentiamo ripetere nel corso della vita migliaia di volte, è quindi piuttosto normale utilizzarla anche con i nostri cani, tuttavia, affinché abbia un significato e un risultato (la prevenzione o l’interruzione del comportamento indesiderato) deve essere pronunciata con parsimonia e con la giusta tonalità. Generalmente il “no”, assieme a molte altre parole…

Read more →
16
Apr

La voce del Segugio

Si trovano pochissime informazioni relativamente alla “voce” del cane. Se ne parla come strumento comunicativo. Certo, il cane che abbaia intende comunicare qualcosa e questo qualcosa è con ogni probabilità legato ad un’emozione (generata da uno stimolo in una data situazione). Di solito, poi, abbaiando il cane ottiene una reazione (ad es. l’allontanamento di uno sconosciuto dal cancello oppure attenzioni dal proprietario, per fare un esempio) e in questa reazione…

Read more →
19
Mar

Il mio cane è dominante?

Il concetto di dominanza negli ultimi anni è stato oggetto di un vivace dibattito tra addetti ai lavori. Per i sostenitori di una cinofilia “classica” l’essere umano capobranco con autorità e, se necessario, forza gestisce i sottoposti cani. I metodi di questa, piuttosto datata, teoria sono alquanto discutibili e fuorvianti rispetto all’instaurarsi di una relazione interspecifica corretta basata sulla cinofilia moderna e sul rinforzo positivo. Capobranco uguale dominanza uguale forza?…

Read more →
19
Gen

I cani sono animali

I cani sono animali, pare una banalità dirlo, eppure oggi risulta fondamentale se vogliamo avere con loro, e forse anche con noi stessi, un rapporto sano. Il discorso sarebbe semplicissimo, se bastasse riconoscere l’evidenza. Invece è decisamente complesso perché coinvolge aspetti intimi, personali e sociali degli esseri umani. Il deteriorarsi delle relazioni, la solitudine interiore, l’incapacità di confrontarsi con l’altro e di accettarne critiche o rifiuti, la fragilità psicologica diffusa,…

Read more →
01
Mag

Grain free è meglio?

Scegliere un alimento commerciale Grain free è davvero la scelta migliore per il nostro cane e gatto? Articolo a 4 mani, della Dr. Rossella Di Palma e della Dr.Maria Mayer (il presente articolo è già stato pubblicato alcuni mesi fa nel blog della Dr. Mayer e poi in quello della Dr. Di Palma - i rispettivi link sono riportati a fondo pagina). L’arrivo dei primi Grain Free Circa 10 anni…

Read more →
27
Apr

L’intesa col cane da caccia (per proprietari che non cacciano)

Prendo spunto dal periodo di blocco forzato che stiamo vivendo per colpa del Covid-19 per affrontare il tema dei cani da caccia che non hanno modo di esprimere la loro indole come sarebbe invece opportuno. L'argomento sta diventando di attualità anche tra gli educatori cinofili di base o addestratori di altre discipline che organizzano workshop o giornate formative per proprietari al fine di proporre attività alternative alla caccia. Non entro…

Read more →
23
Dic

Obedience, solo un esercizio di stile?

L’obedience è una disciplina cinofilo-sportiva riconosciuta dall’Enci che non è da confondere con la normale obbedienza che viene insegnata al cane in un corso di educazione. L’obedience è, infatti, tra le discipline cinofilo-sportive che più valorizza il rapporto cane-padrone, ma si differenzia dalle altre, che sfruttano prevalentemente le attitudini insite nella natura del cane, in quanto qui ogni singolo comportamento deve essere costruito. Per far questo, il padrone deve diventare…

Read more →
01
Nov

Il rapporto speciale tra il cane da traccia e il suo conduttore.

Sono fermamente convinto di essere stato imprintato da un cane, la mia compianta mamma non me ne voglia, ma da quando ho aperto gli occhi ad ora ho vissuto e condiviso la gran parte della mia vita e del mio tempo libero e non con i cani. Con il passare degli anni mi sono dedicato completamente ai cani da caccia in genere, per poi indirizzarmi quasi esclusivamente vero la disciplina…

Read more →